Ai docenti

Al DSGA

Al personale ATA

Alle famiglie

Agli alunni

 

natale2La conclusione di un periodo, di una stagione, di un anno, è implicitamente tempo di bilanci.

È il tempo del bilancio relativo alla gestione finanziaria, attraverso il quale realizzare puntualmente l'offerta formativa che il collegio dei docenti ha sapientemente ricucito sugli effettivi bisogni della comunità.

È il tempo del bilancio sociale, in virtù del quale rendicontare a tutti i nostri partner i frutti del nostro operato, nella prospettiva del miglioramento e della rendicontazione trasparente.

Soprattutto è il tempo di riflettere, in un momento di stasi, con serena ludicità, lontani dal clamore quotidiano, su tutta la lunga strada percorsa insieme, al fine di mettere a sistema quanto co-costruito con impegno collettivo e con sinergie condivise. Colgo nuovamente l'occasione per ringraziare tutti quanti voi per le energie profuse verso la realizzazione di alti traguardi di qualità.

La festa del Natale, un festa radicata nel nostro sentire più profondo e nel nostro tradizionale immaginario collettivo, sia dunque occasione di autentica riflessione, ma anche un'opportunità per rinsaldare l'intimità dei legami affettivi e familiari in tutta la comunità educante, riscoprendo quei valori autentici che definiscono prioritariamente la nostra umanità. Del resto, sono quei valori che abbiamo celebrato all'inizio di questa settimana, il 16 dicembre, nel corso della cerimonia di intitolazione della scuola al nostro padre ispiratore, Pino Guzzo.

 

Tanti auguri di buon Natale a tutti noi.

Il dirigente scolastico

prof. Francesco Fiumara

Inizio pagina