A séguito della scossa di terremoto verificatasi in stretta concomitanza con l'ingresso degli alunni in classe e nelle more delle ordinanze sindacali di chiusura delle scuole,  i preposti alla sicurezza hanno disposto l'evacuazione di tutti i plessi. Tali procedure si stanno svolgendo in modo corretto e ordinato.I docenti e i collaboratori vigileranno finché gli alunni non saranno prelevati dai genitori o dai loro delegati.

Il dirigente scolastico

Inizio pagina